Adams

 

ADAMS : Una mosca classica intramontabile

 

A cura di Silvio Bugalla

Una delle prime mosche che ho imparato a costruire. Il suo impiego è vario, con una preponderanza alle acque mosse, nelle quali, grazie alla sua galleggiabilità e visibilità consente di gestire bene l'azione di pesca e di catturare più esemplari.

 

Con il filo di colore marrone si avvolge l'amo sino alla curvatura. Strippiamo un ciuffetto di barbule di gallo colore marrone (si può fare in qualsiasi tonalità) e lo applichiamo per fare le code .

 dscf2778

 Fissiamo un tinsel per il rigaggio.

 

dscf2781

 

Ci portiamo con il tinsel fin quasi all'occhiello.

dscf2782

 

Prendiamo due piume di gallo rosso, anche indiano, scelte di una misura appropriata per fare le due ali.

dscf2784

dscf2785

Aquesto punto le fissiamo sull'amo inclinate di circa 75° per poi raddrizzarle sucessivamente a 90 ° utilizzando il filo di montaggio.

 

dscf2786

 

Fissiamo alla base delle ali , una piuma di gallo grizzly leggermente più chiara per fare il collarino attorno alle ali.

dscf2788

dscf2789

Si parte da dietro alle ali senza mai sormontare le spire, e si va fino all'occhiello.

dscf2791

Si chiude con i consueti nodi, e la mosca è pronta.

dscf2795

dscf2797

Volendo, per renderla ancora più visibile, sipuò aggiungere un ciuffetto di Poly rosso tra le ali.

 

 

StampaEmail