Nuove regole pesca 2010 Provincia di Biella

 

Nuove regole per la pesca nella Provincia di Biella
Stagione 2010

 

Ecco di seguito le disposizioni adottate dalla Provincia di Biella in accordo con il Comitato Consultivo Provinciale per la Pesca, nelle acque salmonicole:

ATTREZZI CONSENTITI PER L’USO DELLA PESCA DILETTANTISTICA NELLE ACQUE SALMONICOLE

Gli attrezzi consentiti per la pesca sono evidenziati in dettaglio nel Vademecum del pescatore biellese che può essere scaricato a fondo pagina. In particolare si ricorda che è vietato, nelle acque classificate salmonicole ai sensi dell’allegato A del regolamento regionale approvato con D.P.G.R. 21 aprile 2008, n. 6/R, l’utilizzo di ami dotati di ardiglione, in alternativa è possibile utilizzare ami con ardiglione reso inerme mediante schiacciamento. Inoltre tutti gli ami armati con esca naturale non potranno avere un’apertura inferiore a 7 mm

MISURA MINIMA PER LA PESCA DELLA TROTA FARIO NELLE ACQUE SALMONICOLE

La misura minima per la pesca della trota fario (Salmo trutta trutta) è di cm 24 nelle acque classificate salmonicole della Provincia di Biella ai sensi dell’allegato A del regolamento regionale approvato con DPGR 21 aprile 2008, n. 6/R.

trota mediterranea

ZONE DI PROTEZIONE E RIPOPOLAMENTO

Sono state rinnovate e modificate le zone di divieto di pesca, per ulteriori dettagli consultare il Vademecum in fondo a questa pagina.

ZONE "NO KILL"

Nelle Zone di pesca con rilascio obbligatorio del pesce (per la loro ubicazione vedi il Vademecum) è stata modificata la regolamentazione, in particolare
è consentito esclusivamente l’uso di esche artificiali, quali mosche, cucchiaini e pesciolini finti, tutte con ami privi di ardiglione o con ardiglione reso inerme mediante schiacciamento.

TESSERINO SEGNA-CATTURE E DEL DIVIETO DI PESCA NELLE ACQUE CLASSIFICATE SALMONICOLE NELLE GIORNATE DEL
MARTEDI' E DEL VENERDI'

Nelle acque classificate salmonicole nell’allegato A del regolamento regionale approvato con DPGR 21 aprile 2008, n. 6/R è vietato esercitare la pesca dilettantistica nei giorni di martedì e venerdì.

Inoltre nelle acque salmonicole la pesca dilettantistica è consentita previo possesso del tesserino segna-catture provinciale per la registrazione delle giornate di pesca, delle modalità e delle specie ittiche catturate.

La modalità di pesca segnata all'inizio della giornata non potrà essere modificata fino al termine della giornata.

Il tesserino segna-catture viene rilasciato gratuitamente a tutti i pescatori che ne faranno richiesta presso gli Uffici competenti della Provincia di Biella o presso i seguenti esercizi commerciali che hanno aderito all'iniziativa:
"Allegra Fattoria" Via Martiri della Libertà - Mongrando
“Armeria Perrone” Via Pietro Micca - Biella
“Armeria Senini” Via Bertodano 8 - Biella
“Big Fish” Via Iside Diana - Candelo
“Bottega della Valle” Via Roma 80 - Campiglia cervo
“Edicola Cartoleria” Via Romanina 26 - Veglio
“Edicola ed ...altro” Via Gramsci 31/33 - Sandigliano
“Graziola Sport” Via Amendola 14/a - Cossato
“L’Impronta” P.za Cantono 20 - Andorno Micca
“La Bottega Pesca e cartoleria” Via Garibaldi 59 – Crevacuore
“Mini Market” Via M. Libertà, 14 - Donato
“Oreste Sport” Via Libertà 16 - Brusnengo
“Pesca e...” Via Monte Grappa 15 Gaglianico

Anche le seguenti Associazioni di pescatori locali della Provincia di Biella distribuiranno i tesserini segna-catture ai propri soci:
A.D.P.S. STELLA ALPINA - PONZONE TRIVERO
A.P. VALLESTRONA - CAMANDONA
A.P.DILETTANTISTICA VALLE OROPA - PRALUNGO
A.P.S. PRAY BIELLESE
ARCI PESCA FISA - Sez. Provinciale – OCCHIEPPO INF.
ASSOCIAZIONE PESCATORI TRIVERO
F.I.P.S.A.S. – Sez. Provinciale - BIELLA
LAGO A.P.O.S. OCCHIEPPO SUPERIORE
S.P.S. CREVACUORE
THYMALLUS AURORA FLY FISHING CLUB – CERRETO CASTELLO
V.B.C. VANDORNO A.P. LAGO DELLA NERA
La disponibilità e distribuzione dei tesserini segna-catture è iniziata in data 22 febbraio 2010. Il tesserino segna-catture dovrà essere riconsegnato alla Provincia di Biella al momento della richiesta di rilascio di un nuovo tesserino.

Stampa Email